CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

timthumbLa FIOM-CGIL manifesta la sua piena solidarietà ai lavoratori della SIRTI calabresi e dell’intero paese e sostiene lo sciopero generale di 4 ore proclamato da FIM-FIOM e UIL nazionali per il 20 Febbraio p.v. per contrastare la decisione aziendale di licenziare 833 lavoratori.

Potrebbero essere circa 100 i lavoratori colpiti nella nostra regione, già attraversata da drammatici processi di desertificazione industriale e povertà diffusa.

Facciamo appello a tutte le rappresentanze politiche , Istituzionali , di sostenere la lotta e le richieste sindacali e dei lavoratori della SIRTI, a partire dalla sollecitazione al Governo Nazionale di convocazione urgente di un incontro.

Serve un tavolo permanente sul settore delle TLC per affrontare il tema degli appalti al massimo ribasso; servono percorsi di riconversione professionale e di accompagnamento volontario incentivato alla pensione; servono ammortixzzatori sociali per affrontare la crisi che attanaglia il settore.

 

Per queste ragioni la FIOM-CGIL della Calabria fa appello a tutti i lavoratori di SIRTI di partecipare compatti allo sciopero del 20 Febbraio con concentramento alle ore 8 presso la sede di FEROLETO ANTICO (CZ)

 

La FIOM-CGIL Calabria