CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La pazienza, in questi ultimi tempi, non è più una nostra disposizione a sopportare!
La società caotica e frastornata in cui viviamo ha cambiato, in peggio, il nostro modo di essere, infatti siamo diventati impazienti e poco tolleranti.
I cittadini, a forza di tollerare certi ritardi, riguardo l’esecuzione di alcune opere, tra queste il rifacimento del manto stradale con annessi e connessi, hanno perso la “mansuetudine del bove". L’uomo crede in quello che vede e non più in quello che altri impongono di credere. Si attende con impazienza di rivedere le strade di Bovalino rifatte di tutto punto. Con questo non si vuole dubitare della buona volontà dell’Amministrazione, che sta facendo il possibile affinché l’opera si realizzi, ma il “possibile” evidentemente è frenato e ciò rende difficile l’azione concreta, e quindi a prendere il sopravvento sono i tempi biblici. Quando all’opinione pubblica viene somministrato una nuova informazione per una nuova opera, tempo confacente, ecco che il pensiero corre all’opera ancora incompiuta. Quell’opera urbanistica, importante e necessaria, che oltre a dare un’immagine apprezzabile del paese, salvaguarda l’incolumità di cose e persone che veicolano tra periferia e centro urbano. Se da un lato, con buona volontà, c’è chi si arma di pazienza e attende, dall’altro c’è chi non ci tiene a conoscere l’andamento amministrativo ma si affida al giudizio della sua percezione ovvero quello di valutare lo stato delle cose.