CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domani nell’area ludica della via Marina di Pellaro (alle spalle del palazzetto dello sport), si terrà una manifestazione di Lasertag, sport molto simile al Softair, tranne per il fatto che le finte armi non “sparano” i classici pallini ma emettono dei raggi infrarossi.

I raggi sono completamente invisibili ed innocui per tutte le persone che giocano o assistono tranquillamente alla manifestazione. Parteciperanno 6 squadre composte da 4 uomini ciascuna, che si daranno battaglia in un girone all’italiana e vincerà la squadra che avrà vinto più match. L’evento è organizzato dall’Asd Ras-team Reggio Calabria, in collaborazione con l’Asi, ente di promozione sportiva a cui è affiliata. Il Ras-team è un club nato nel 2000 che, oltre a praticare il softair (è impegnata infatti nel campionato italiano Asnwg nel girone Sicilia - Calabria) si è avvicinata a questa nuova tipologia di wargames, cioè il lasertag. Il lasertag è completamente innocuo e con gittate 5 volte superiori al classico softair, in quanto al contrario del pallino,che può arrivare a coprire non più di 30-35 mt, il sistema ad infrarosso montato sulle stesse finte armi da softair, può arrivare a gittate di 150 mt, colpendo i sensori montati sull’elmetto dell’avversario e segnalandogli la propria “dipartita” con un segnale acustico. Siete tutti invitati dalle ore 9 alle 13 a questo evento, che oltre a farvi osservare come si divertono le relative squadre iscritte alla manifestazione, vi darà modo di far provare anche a voi l’equipaggiamento da lasertag ed a fare qualche tiro, tutto all’insegna di un sano divertimento.