CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

ROSSANO – Un vasto incendio, fino a tarda notte, ha interessato la zona montana di Rossano. Le fiamme hanno lambito diverse abitazioni ed anche il popoloso quartiere traforo nel centro storico bizantino. Un incendio doloso che ha distrutto ettari ed ettari di macchia boschiva. Da sottolineare il prezioso intervento dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato e degli uomini della Protezione Civile. Questi, per diverse ore, sono stati impegnati, con uomini e mezzi, nel spegnere le fiamme sprigionate già dal primo pomeriggio di ieri (mercoledì 27 agosto). Sono state avviate, intanto, le indagini per individuare i probabili piromani che hanno messo in atto l’insano gesto. Una notte di fuoco che ha fatto vivere momenti di grande apprensione ai tanti abitanti della città antica. Molti di questi, a causa dell’intenso fumo che ha invaso completamente il centro storico bizantino, hanno avvertito problemi alle vie respiratorie. Ingenti, infine, i danni al patrimonio boschivo locale.

 

ANTONIO LE FOSSE