CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

IMG 20180629 WA0007 1L’Istituto Comprensivo di Bovalino (RC) diretto con molta sagacia dalla dottoressa Rosalba Zurzolo, si sta distinguendo nel corso del corrente anno scolastico per le innumerevoli attività didattiche che impegnano i ragazzi su più fronti, sia scolastico che educativo. In particolare sono state affrontate tematiche di primaria importanza come la giustizia sociale, la legalità, la Costituzione, il bullismo a scuola, il funzionamento delle Istituzioni, la salvaguardia dell’ambiente ecc..., oltre ad aver realizzato numerosi lavori in laboratorio che hanno suscitato l’interesse e la creatività degli studenti.

L’Istituto può, inoltre, fregiarsi del merito di aver attivato -sempre nel corso dell’anno- ben otto moduli previsti nell’ambito delle attività del Progetto Pon-Fse “Noi e...il territorio”. In particolare, si tratta di progetti d’inclusione sociale e di lotta al disagio minorile che hanno avuto l’obiettivo di prevenire e contrastare la dispersione scolastica ed i fenomeni di difficoltà in cui si vengono a trovare spesso i ragazzi. In tale ambito i migliori risultati si sono ottenuti, principalmente, attraverso la promozione di iniziative tese a suscitare l’interesse degli studenti verso la scuola, che di contro, deve garantire l’apertura delle aule anche oltre l’orario scolastico, soprattutto nelle aree a forte rischio ed in quelle più periferiche.

Il modulo portato a termine di recente è quello denominato “Cittadini Legali – Educazione alla legalità” della durata di 30 ore, modulo che si è svolto nel periodo che va dal 4 al 30 giugno 2018 e che ha visto il coinvolgimento di figure importanti come quella dell’avv. Caterina Parisi in qualità di “esperto”, coadiuvata nel lavoro dalla tutor maestra Fidelis Curcuraci e dalla preziosa collaborazione della maestra Marialetizia Vottari. Molto importante è stato il lavoro svolto dall’esperta che ha saputo suscitare nei ragazzi l’interesse per l’autoapprendimento e la partecipazione attiva al vivere quotidiano, attività di fondamentale importanza che rappresenta, senza ombra di dubbio, chiaro motivo di crescita e di formazione per quelli che saranno un domani i cittadini del futuro, cittadini che dovranno agire e muoversi nel pieno rispetto delle regole e nella tutela della legalità.

Gli studenti interessati al progetto sono stati i bambini delle 5^ classi che sono stati prima ospiti, giovedì 28/06/2018 alle ore 16.30, nella Sala Consiliare del Comune ove era prevista una seduta del Consiglio Comunale e poi, sabato  30/06/2018 con inizio alle ore 16, presso la scuola primaria di Bovalino Capoluogo dove c’è stata la simpatica simulazione di un "processo penale" avente ad oggetto un episodio di bullismo avvenuto a scuola (i cui riferimenti sono stati solo frutto della fantasia dell’autore) che si è concluso con una condanna simbolica. In questa rappresentazione i ragazzi hanno indossato delle toghe che sono state gentilmente concesse dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Locri.

In tale ottica sono state approfondite - mediante giochi, analisi di immagini contenute in slides, cortometraggi e video - alcune parole chiavi della Costituzione quali regole, impegno, cura delle cose comuni, delle persone, dei luoghi e di tutto ciò che ci circonda e che ci aiuta a vivere un senso di appartenenza all’ambiente in cui viviamo; contemporaneamente sono state affrontate le tematiche della tutela e valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale, con espresso riferimento a quello locale.

In conclusione si può ben dire che è stata una bella esperienza non solo per i ragazzi che hanno toccato con mano cosa vuol dire essere parte attiva di una società civile, dove diritti e doveri devono andare di pari passo, ma anche per i rappresentanti della scuola e delle Istituzioni che attraverso il loro costante impegno possono far si che un domani la società sia costituita da cittadini formati e preparati e, soprattutto, padroni del loro avvenire.

36389649 10213700923410208 5541883683138437120 nSAM 2687