CalabriaInforma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

coltello sangue

È scoppiata per una questione di interessi economici una furibonda lite tra due fratelli di 33 e 38 anni.

Un diverbio che ha rischiato di trasformarsi in una vera e propria tragedia, dal momento che è terminato con l’accoltellamento di uno dei due.

Entrambi i convolti, che abitano a Montalto Uffugo, nel cosentino, sono finiti infatti in ospedale. Ad avere la peggio il 33enne che è stato ricoverato nel reparto rianimazione all'Annunziata, ed attualmente è in gravi condizioni.

Il fratello di 38 anni, invece, ferito lievemente, è adesso a disposizione della magistratura. Sull'accaduto stanno indagando i Carabinieri.