CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

1600x900 1539604084729.guardia di finanza 1Diciotto persone sono finite in carcere nel corso di un’operazione, denominata “Re Mida”. L'attività è stata eseguita dalla Guardia di Finanza di Roma tra il Lazio e la Calabria.

Secondo gli investigatori gli indagati farebbero parte di un’organizzazione criminale dedita al traffico di stupefacenti, con la propria base nel quartiere di Montespaccato di Roma.

Durante le indagini, che sono coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, i finanzieri hanno arrestato sette persone in flagranza, e ritenute essere corrieri e fiancheggiatori della “struttura”.

Inoltre, sono stati sequestrati nel complesso oltre 100 chili di cocaina e altri circa 143 di hashish.

Scoperti anche un laboratorio clandestino e un vero e proprio “arsenale” al cui interno vi erano 20 armi da fuoco, 6 chili di esplosivo e 5 detonatori.