CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

CATANZARO, 29 FEB - L'Unita' operativa di Cardiochirurgia dell'Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini e dell'Universita' Magna Grecia di Catanzaro, diretta dal prof. Attilio Renzulli, e' l'unico centro italiano chiamato a partecipare al progetto internazionale sull'uso dei bassi dosaggi di anticoagulante in pazienti a cui e' stata impiantata una valvola meccanica. Il progetto riguarda uno studio clinico prospettico randomizzato della durata di cinque anni.