Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 5 MAR - Un operaio, Matteo Armelini, di 31 anni, di Roma, e' morto ed altri due sono rimasti feriti in modo non grave nel crollo di una struttura del palco in allestimento che stasera doveva ospitare il concerto di Laura Pausini a Reggio Calabria. L'operaio stava fissando le illuminazioni insieme ad alcuni colleghi quando la struttura, crollando, lo ha colpito, uccidendolo sul colpo. La Procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta disponendo il sequestro della struttura.