CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

DRAPIA (VV). Ritorna con la sua ottava edizione il Premio Sportivo Nazionale Valentia. La commissione premi ha quasi completato ieri il suo lavoro, individuando i protagonisti dello sport e del giornalismo destinatari dei prestigiosi riconoscimenti, i cui nomi saranno resi noti appena prima della cerimonia di consegna. Per il secondo anno consecutivo, la location della manifestazione organizzata da Vibospor

t in collaborazione con Alleanza Sportiva Italiana e sotto l'egida della Regione Calabria, sarà il Teatro La Pace. Il premio sarà un vero e proprio gran galà dello sport, visto che sarà degna cornice delle Asiadi, week end dello sport, organizzato dall'Asi Calabria e fortemente voluto dal dirigente nazionale Tino Scopelliti. Nelle categorie dei premi da registrare due grandi ritorni. Per la seconda volta viene proprosta la sezione "Letteratura & Sport". A chi toccherà raccogliere il testimone dopo il grande successo di Nello Governato con "La partita dell'addio" (edizioni Mondadori)? Torna anche il Premio Giornalistico "Salvatore Massara", giunto alla quarta edizione, dopo Candido Cannavo', Gianni Mura e Franco Fava arriva il momento di un altro grande del giornalismo italiano. Le altre storiche sezioni sono: testimonial dello sport, personaggio dell'anno, atleta dell'anno, squadra dell'anno, societa' dell'anno, dirigente sportivo. presto i nomi. Nell'albo d'oro figurano nomi importanti dello sport italiano da Simone Rosalba a Luca Cantagalli, da Sergio Floccari a Franco Baresi, da Francesco Moser a Max Mondello. Appuntamento a Drapia (Vibo Valentia) il 16 giugno 2012, ore 21:30, al Teatro La Pace per la grande serata di gala.