CalabriaInforma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quante volte vi sarete detti “Non compro vestiti on line perchè non ho modo di provarli e temo di sbagliare taglia”.

Beh, presto potrebbe non essere più un problema.

Amazon lancia, per il momento solo negli USA, il servizio “Wardrobe” che permette agli utenti abbonati “Prime” di acquistare i capi di abbigliamento dopo averli provati.

Gli utenti Prime possono ordinare un "box" contenente dai 3 agli 8 indumenti (scarpe, abbigliamento, accessori...), da provare in una settimana dalla ricezione.

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

In questo periodo si parla spesso di privacy e sicurezza.
L’ Unione Europea ha preso sul serio la questione del trattamento dei dati personali da parte delle aziende obbligando gli Stati membri ad adeguarsi ad un regolamento finalizzato a garantire una maggiore tutela dei dati personali.
Sono tantissimi i siti a cui ci iscriviamo e di cui accettiamo l’informativa senza magari soffermarci a leggerla. D'ora in poi le aziende dovranno rendere il più esplicito possibile l'utilizzo che faranno dei nostri dati e anche la durata e le modalità per ritirare eventu

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

YouTube lancia YouTube Music: un nuovo servizio a pagamento di musica streaming simile a Spotify e Apple Music che sarà attivo da martedì prossimo, il 22 maggio 2018.

Il nuovo servizio permetterà di vedere i video senza pubblicità e di creare playlist personalizzate. Consentirà inoltre di continuare ad ascoltare musica anche disattivando lo schermo.

Youtube Music al momento sarà disponibile soltanto in Australia, Messico, Corea del Sud, Nuova Zelanda e Stati Uniti. Nelle prossime settimane arriverà anche in Italia.

Il

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Facebook è stato in grado di realizzare negli anni un vero e proprio ecosistema il cui obiettivo sembra essere quello di far trascorrere sulla piattaforma più tempo possibile.

Dentro Facebook, infatti, non ci si limita più a chattare o condividere contenuti.Trovi contenuti che informano, divertono, fanno pensare. Trovi articoli in vendita, eventi vicino a te, promozioni e offerte speciali.

Ma non basta. Zuckerberg è sempre alla ricerca di nuovi applicativi per ampliare le funzionalità offerte agli utenti.

Circa una settimana fa

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quando si parla di mobilità sostenibile si parla spesso di automobili all’avanguardia, green ed elettriche. Non si parla mai di strade e infrastrutture.

Eppure perchè si possa realizzare un sistema di mobilità sostenibile anche le autostrade ad esempio dovrebbero essere intelligenti.

Un gran lavoro in questa direzione lo si sta vedendo in Cina. La Qilu Transportation sta lavorando ad un sistema integrato nell’impianto stradale che dovrebbe essere attivo entro il 2030 e che prevede tra le altre cose la presenza di pannelli solari con cui ricar

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Per la serie “App che fanno bene” oggi voglio presentarvene una che ritengo molto utile per ottimizzare tempo e risultati.

Siamo così dipendenti dal nostro smartphone che forse l’unico modo per non averlo sempre in mano e non distrarci ogni 2 minuti è ricevere degli incentivi che ci scoraggino dal farlo.

Una soluzione potrebbe essere Hold, un’app sviluppata in Norvegia che paga gli utenti per non usare app. Hold ha infatti come obiettivo quello di premiare chi resiste alla tentazione di usare in modo compulsivo il propri

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ho scritto più volte di tecnologia applicata ai pagamenti e di mobile payments.

In un contesto dove la tecnologia avanza e diventa sempre più inclusiva e globale, le banche hanno capito che per sopravvivere devono evolversi e aprirsi a nuove soluzioni. Il settore fintech è in effetti tra quelli più in espansione.

Sebbene l’Italia non sia tra i Paesi più innovativi, l’utilizzo di dispositivi mobili per pagare e gestire le proprie finanze si è diffuso: il 74% degli italiani utilizza il proprio smartphone per monito

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Da pochi giorni è disponibile anche in Italia Samsung Pay, il servizio di pagamenti mobili per smartphone Galaxy.

Arriva quasi un anno dopo rispetto ad Apple Pay offrendo quindi anche ai tantissimi utenti Samsung del nostro Paese una soluzione alternativa che consenta di pagare senza tirar fuori carte o contanti ma solo avvicinando il proprio smartphone al pos.

Per usarlo è necessario essere clienti di uno degli istituti bancari aderenti.

Come funziona?

Come per Apple Pay è necessario collegare la propria carta all’

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A Maggio del 2017 un’indagine condotta in Italia dall’Anititrust aveva portato ad una sanzione milionaria per Whatsapp accusato di adottare metodi poco trasparenti nell’indurre i clienti a condividere i propri dati anche su Facebook.

E’ di pochissii giorni fa la conclusione di un’altra indagine, sempre nei confronti di Whatsapp, condotta in Regno Unito.

L’ ICO (Information Commissioner Office) ha raggiunto un accordo con Facebook e la sua app di messaggistica WhatsApp affinché non condividano i dati degli utenti per scopi non strett

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il 2 Marzo a Roma è stata inaugurata la Facebook Election Lounge, uno spazio dedicato alle elezioni appena concluse.

Obiettivo? Far conoscere e provare gli strumenti a supporto della partecipazione civica lanciati in queste settimane dal colosso di Menlo Park, seguire in tempo reale le conversazioni su Facebook relative alle elezioni e creare contenuti da condividere.

La Facebook Election Lounge è stata aperta al pubblico venerdì 2 e sabato 3 marzo, dalle 10.30 alle 19.30.

All’interno della Lounge le persone presenti hanno potuto scoprire i

Leggi tutto...