Stampa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 2 Marzo a Roma è stata inaugurata la Facebook Election Lounge, uno spazio dedicato alle elezioni appena concluse.

Obiettivo? Far conoscere e provare gli strumenti a supporto della partecipazione civica lanciati in queste settimane dal colosso di Menlo Park, seguire in tempo reale le conversazioni su Facebook relative alle elezioni e creare contenuti da condividere.

La Facebook Election Lounge è stata aperta al pubblico venerdì 2 e sabato 3 marzo, dalle 10.30 alle 19.30.

All’interno della Lounge le persone presenti hanno potuto scoprire i nuovi prodotti distribuiti da Facebook il giorno delle Elezioni: Giornata del Voto e Risultati delle Elezioni. Il primo, è apparso in cima al News Feed nella giornata di ieri per ricordare di andare a votare e offrire informazioni su come votare.

Il secondo è ancora attivo e consente di seguire su Facebook i risultati degli scrutini man mano che vengono aggiornati.

Facebook ha inoltre analizzato, a partire da dicembre 2017, le conversazioni avvenute sulla piattaforma relative alle prossime elezioni italiane, utilizzando parole chiave e combinazioni di parole chiave associate alla campagna elettorale.

In tre mesi sono 6 milioni gli utenti unici che hanno parlato delle elezioni su Facebook, per un totale di oltre 90 milioni di interazioni.

Le fasce d’età più coinvolte nelle conversazioni sono quella tra i 45 e i 54 anni e quella 35-44 anni.

Gli uomini si sono dimostrati più attivi delle donne, mentre le regioni che hanno fatto registrare il maggior numero di conversazioni sono la Lombardia, il Lazio, la Campania, la Sicilia e l’Emilia Romagna.

I primi cinque argomenti più affrontati sono stati: Economia (2.387.866 le persone uniche che ne hanno parlato), Lavoro (2.220.828), Istruzione (1.930.636); Giustizia (1.588.294); Salute (1.533.970). 

Che dietro il nobile obiettivo di favorire la partecipazione ci sia ben altro?