Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nulla che funzioni sul web può sfuggire a Mark Zuckerberg, neanche lo streaming on line dopo il successo di piattaforme come Netflix.

Il tempo di studiare e valutare la modalità migliore per introdurlo ed ecco che Facebook lancia Watch, una nuova piattaforma destinata a tutti i creatori e agli editori di contenuti video.

L’obiettivo è qello di introdurre una tv in formato social network.

Facebook Watch, per ora in test solo negli USA, si presenta come una nuova sezione interna al sito e alle app di Facebook, divisa in due tabelle: una dedicata alle novità e ai trend del momento, l'altra personalizzabile in base alle preferenze espresse dagli utenti.

Non sarà un contenitore di video a caso. Per creare e caricare uno show occorrerà l’approvazione di Facebook, La tipologia di prodotti ospitata sulla piattaforma sarà comunque variegata: dagli eventi sportivi alle serie ad episodi di ogni tipo, passando per documentari e contenuti pensati per i giovani. Tutti i video saranno commentabili in tempo reale, come avviene già con le dirette di Facebook Live.

Almeno all’inizio più che Netflix, che conta produzioni di alto livello, il competitor diretto sarà YouTube.

Facebook, quindi, continua nella sua politica di replicare all’interno del suo ecosistema tutto quello che è presente nel Web.

E finora gli è andata bene.