Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vaccaro«Una delle opportunità che la nostra amministrazione vorrà offrire in modo deciso e determinato alla comunità, è legata alle energie rinnovabili. La nostra attenzione sarà incentrata innanzitutto sul fotovoltaico, i cosiddetti pannelli solari», lo dichiara Luigi Vaccaro, ex primo cittadino del comune di Platania e quadro di una nota azienda di telecomunicazioni, impegnato a fianco di Klaus Davi nella corsa elettorale al comune di San Luca (RC), come candidato consigliere. «Il percorso del rinnovabile, in un certo verso, si collega ad altri due temi importanti: quello del turismo e quello dei fondi di bilancio, ampiamente trattati nel nostro programma elettorale. Attraverso tutoring e, nei limiti concessi dalla situazione contabile, anche sgravi sulle imposte comunali, con la creazione dell’albergo diffuso, infatti, favoriremo l'installazione dei pannelli solari sui fabbricati che verranno ristrutturati. Questo creerà una fonte di entrata economica per i cittadini interessati. Lo stesso piano di adeguamento dovrebbe coinvolgere le strutture pubbliche: saranno individuate delle aree dove realizzare "parchi" fotovoltaici e l’energia prodotta sarà ceduta alla rete di distribuzione nazionale. Ne deriverà un’entrata certa nei fondi di bilancio con la possibilità di aumentare gli investimenti e migliorare pertanto l'azione amministrativa», ha continuato Vaccaro. «Infine, è allo studio un progetto per l’installazione di mini-turbine per la produzione di energia elettrica sulla condotta principale dell’acquedotto comunale: questo intervento potrà essere realizzato a impatto zero, generando ulteriori nuove possibilità, sia economiche, sia di equilibrio ecologico», ha concluso il candidato consigliere della lista San Luca Klaus Davi Sindaco. 

Vaccaro Luigi, nato a Bolzano il 30 giugno del 1957 e residente a Platania (CZ), sposato e padre di quattro figli. Attualmente ricopre la carica di Segretario del Circolo PD di Platania. E’ stato eletto Sindaco del Comune di Platania nel 1983 e nel 1990. Ha lavorato in TIM come quadro ed è stato responsabile realizzazione impianti prima per la città di Napoli ed infine Coordinatore in Assurance in Calabria.