Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

locandinaCatanzaro e1540811875297 367x330All’Università Magna Graecia si parlerà di ecoreati con il presidente nazionale Legambiente Stefano Ciafani e David Zanforlini coautore di “Ecoreati –Legge 68/2015: Una riforma di civiltà contro i ladri di futuro”

Martedì 30 ottobre dalle ore 15.00 nell’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Universita Magna Graecia di Catanzaro, Legambiente Calabria ha organizzato un evento formativo accreditato per avvocati e rivolto agli studenti universitari dal titolo “Ecoreati-Legge n. 68/2015: Una riforma di civiltà contro i ladri di futuro”.

L’evento formativo è organizzato in collaborazione con il Centro di ricerca “La Dottrina della Giurisprudenza” del Dipartimento Scienze Giuridiche di Catanzaro e con il Centro Studi Forensi Calabria.

Durante l’evento sarà presentato il testo “Ecoreati –Legge 68/2015: Una riforma di civiltà contro i ladri di futuro” di David Zanforlini, Francesco Dodaro, Antonino Pergolizzi e altri, che costituisce una guida operativa e commentata alla legge n. 68/2015, corredata dai primi provvedimenti della Suprema Corte di Cassazione.

Parteciperanno alla discussione il Prof. Geremia Romano, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università Magna Graecia; la Dr.ssa Graziella Viscomi, Sostituto Procuratore di Catanzaro; il Prof. Luigi Fornari ordinario di Diritto Penale; il Prof. Tano Grasso, docente di Storia e Dinamiche della Mafia.

Prenderà parte alla giornata anche il presidente nazionale Legambiente Stefano Ciafani e David Zanforlini, già presidente nazionale del Centro di Azione Giuridica di Legambiente ed autore del libro.