Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Questa settimana invece volevo prepararvi un'alternativa al solito agnello con patate una mia rivisitazione scopriamo la ricetta partiamo come sempre dagli ingredienti per 4 persone 
8 costolette d'agnello tagliate fine 
500 grammi di patate 
pepe nero q.b.
100 grammi di parmigiano grattugiato 
2 tuorlo di uvo 
olio di oliva 
Sale q.b. 
Olio di semi di girasole 
 
Passiamo alla preparazione prima di tutto prendiamo le patate peliamole e laviamole sotto l'acqua corrente prendiamole tagliamole a jiulien pendiamo una coppa di vetro e mettiamo al suo interno le patate tagliate a jiulien l'olio di oliva, il sale, il pepenero, il parmigiano grattugiato e il tuorlo dell'uovo ( volendo potete anche evitare di mettere l'uovo in questo caso mettete un pò di olio in più ) giriamo il tutto energicamente cosi da fare amalgamare per bene.
Prendiamo le costolette mettiamo abbondante composto sia da una parte che dall'altra premendo per bene e facendolo aderire per bene alle costolette.
Prendiamo una padella mettiamo un bicchiere abbondante di oli di semi riscaldiamo l'olio e facciamo cuocere 6/8 minuti da un lato e 6/8 minuti dall'altro le nostre costolette.
Serviamone due per ogni piatto con un filo di olio e il piatto e pronto non ci basta che gustarlo 
 
Abbinamento con i vini italiani questo e un piatto abbastanza gusto e grasso l'agnello va abbinato ad un vino rosso di buona persistenza e abbastanza corposo e tannico io consiglio un Monte Pulciano d'Abbruzzo per me il giusto equilibrio