CalabriaInforma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
gnocchispeckbrie1La ricetta della settimana e dedicata a un buon gnocco di patate si però ripieno vedremo come farlo con dei ripieni sfiziosi e molto gustosi per me partiamo dal primo.
Prepareremo uno dedicato ai funghi porcini nella nostra bella penisola stanno cominciando ad uscire e de proprio il momento di dedicarci una ricetta abbinati con il tartufo nero estivo anche essa una primizia del momento.
Scopriamo prima l'impasto un pò diverso dal solito impasto per gnocchi vediamo perche 
Ingredienti per 4 persone
1kg di patate 
300 grammi di farina 
200 grammi di funghi porcini trifolati 
2 tuorli
1 uovo 
pepe e sale q.b. 
Lessiamo le patate mi raccomando intere e con la buccia arrivate a cottura spelliamole e tagliamole a fette in una ciotola , Sciacciamole con una corchetta per bene.
Un una spianatoia mettiamo la farina e mettiamo le patate amalgamiamo insieme gli e facciamo una fontana dove metteremo al centro i tuorli e l'uovo precedentemente sbattuto con il sale e il pepe nero se volete vi consigli anche un pò di noce moscata.
Amalgamate per bene il tutto cosi da fare un panetto compatto e non molto morbido arrotolatelo nella carta velina e lasciatelo riposare un ora nella parte superiore del frigo.
Passato il tempo prendetelo e prendetene un po alla volta cosi da creare dei dischi poneteci al centro un po di funghi trifolati e richiudete il composto appallottando lo gnocco. Proseguite fino a  finire tutto l'impasto mettete sopra le palline ottenute un po di farina 
A questo punto o li lasciate riposare in frigo finché non verrà il momento di prepararli , oppure se e il momento riscaldate abbondante acqua salata con un po di olio di oliva cosi non si attaccheranno.
La cottura sara molto breve quando saliranno a galla saranno quasi pronti basterà attendere un paio di minuti.
Nel frattempo prendete una padella antiaderente mettete al suo interno un filo di olio e grattugiatevi un po di tartufo nero arrivati gli gnocchi a cottura saltateli con il condimento e portateli a tavola ben caldi , prima di servirli inseritela qualche altra scaglietta di tartufo sopra.
Il piatto e pronto per essere gustato alla prossima settimana per coprire in sieme un altro ripieno per questi splendidi gnocchi
Abbinamento con i vini italiani io abbino sempre con i funghi un bianco aromatico abbastanza corposo e persistente per me il giusto abbinamento per questo piatto e un tocai fruliano provatelo e poi mi direte 
Vi ricordo il nostro nuovo sito www.paroladichef.com dove troverete questa e tante altre ricette , ma anche curiosità e la nuovissima Radio del Buongustaio una radio che racconta il mondo della gastronomia a 360 gradi tutta da scoprire ansi da gustare.