Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

27787199 10212687935966155 121431205 oAncora un'ottima prestazione in trasferta della squadra amaranto dell'ASD Bovalinese guidata da mister Alberto Criaco. Gli amaranto, nonostante un27786527 10212687918765725 860821195 o campo pesante, sono stati sin dall'inizio molto concentrati ed attenti in ogni reparto. Con la preziosa vittoria di oggi (0-2) la squadra del Presidente Cartisano registra l'ennesimo risultato positivo e mette in cascina altri tre punti pesanti che la proiettano, con 34 punti, nelle zone alte della classifica in piena corsa playoff.

La partita odierna, ad onor del vero, si presentava molto difficile in quanto l'Apd Brancaleone, con 31 punti, si trovava appaiato in classifica alla Bovalinese e cercava, quindi, un risultato utile per poterlo distanziare. La gara, diretta dal Sig. Zangara di Catanzaro (buona la sua direzione di gara) è iniziata con un minuto di raccoglimento in memoria del Commissario tecnico della Nazionale Italiana di calcio, Azeglio Vicini scomparso due giorni fa.

Ed ora la cronaca: sin dal fischio d'inizio è la Bovalinese a condurre il gioco ed a tenere in mano il pallino, fino al quarto d'ora le squadre giostrano soprattutto a centrocampo con qualche affondo, di tanto in tanto, degli uomini di mister Criaco (ancora fuori dal rettangolo di gioco per squalifica). La svolta si concretizza al 16' minuto quando Grillo approfitta di un lungo rilancio in avanti di un suo compagno e del contemporaneo svarione di un avversario per involarsi, indisturbato, sull'out destro dell'attacco e, una volta giunto poco dentro l'area, scaglia un diagonale rasoterra che supera l'incolpevole Morabito portando la Bovalinese in vantaggio. Nella stessa azione Grillo riporta un leggero infortunio che lo costringe a lasciare anticipatamente il campo (il suo posto viene preso da Federico).

La squadra di mister Paviglianiti cerca di reagire e si porta in avanti con due azioni bene articolate dal centrocampo che però si infrangono sul muro eretto dalla linea difensiva della Bovalinese, dove soprattutto il centrale Maviglia svetta su tutti. Fino alla mezz'ora la partita scorre via senza particolari sussulti, poi al 31' è Bruzzaniti che s'invola sulla fascia destra e dopo essersi accentrato scaglia un forte tiro che supera di poco la traversa. Al 43' minuto, su un calcio d'angolo (contestato dai padroni di casa) battuto dalla destra è Martino a svettare in area più in alto di tutti e ad insaccare per il raddoppio degli ospiti, la sua esultanza causa però l'inevitabile ammonizione che lo costringerà a rimanere ai box nella prossima partita. Nel minuto di recupero il Brancaleone si fa per la prima volta pericoloso in avanti con una bella azione corale che si conclude con un tiro in porta che fa gridare al goal, ma è ancora Maviglia, con le sue lunghe leve a togliere la palla dal sacco, intervenendo al volo sulla linea di porta, dal successivo calcio d'angolo si sviluppa un'azione al limite dell'area che produce un pericoloso calcio di punizione a favore dei padroni di casa che viene battuto da Marino, la palla però finisce di poco sopra la traversa e l'arbitro decreta la fine del primo tempo.

Ad inizio ripresa il Brancaleone fa entrare Angiò in sostituzione di Genova per cercare di dare uno scossone alla squadra, ed in realtà i padroni di casa gestiscono meglio la palla proiettandosi più volte in avanti con i vari Galletta, Tuscano e Furferi ma i loro attacchi risultano piuttosto sterili. Al 23' altra sostituzione per il Brancaleone che fa entrare Romeo al posto di Mallamo. Alla mezz'ora, gli uomini di mister Paviglianiti, restano in dieci per l'espulsione di Tuscano reo di aver proferito qualcosa al direttore di gara che non ci ha pensato due volte per mandare il giocatore anzitempo sotto la doccia. Con la superiorità numerica e con una maggiore disciplina tattica la Bovalinese riesce a gestire bene il gioco fino alla fine della partita che non ha più sussulti e si conclude con la vittoria della Bovalinese dopo cinque minuti di recupero concessi dal Signor Zangara.

Con questa vittoria la Bovalinese raggiunge in classifica la quinta posizione da sola, posizione che consentirebbe di disputare i playoff, un obiettivo che solo qualche settimana fa sembrava irraggiungibile ma che ora, invece, è più che mai alla portata della squadra amaranto.

Le formazioni:

APD Brancaleone: Morabito 5,5, Mallamo 5,5 (23' s.t. Romeo 5,5), Genova 6 (1' s.t. Angiò 5.5), Tuscano 5, Galletta 5,5, Nucera 6, Galletta G. 5,5, Galletta S. 6, Furferi 5,5, Rhfir 5,5, Marino 5,5. All. Paviglianiti 5,5,

ASD Bovalinese: D'Agostino 6,5, Manglaviti G. 6, Audino 6, Romeo S. 6,5, Maviglia 7, Grillo 6,5 (17' p.t. Federico 6), Pizzata, 6,5, Romeo M. 6,5, Martino 7, Vita, 6,5, Bruzzaniti 6,5. All. Criaco 6,5

gol martino

grillo gol