CalabriaInforma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

t440x300Il Parco Caserta si prepara ad ospitare due eventi che vedranno protagonisti atleti provenienti da tutta la Calabria. Una due giorni di nuoto ed agonismo in cui il centro sportivo più grande di Reggio Calabria sarà preso d’assalto da famiglie, società sportive, appassionati di nuoto e semplici curiosi.

Si parte sabato 10 febbraio con la 15esima edizione del Gran Prix Categoria di Nuoto indoor 2018 organizzato dalla F.I.N. Federazione Italiana Nuoto della Calabria.

Alle 9:30 tutti in acqua per la prima sessione di gare che continueranno anche nel primo pomeriggio (ore 15:30) e nella giornata di domenica 11 febbraio. La società che avrà totalizzato il maggior punteggio si aggiudicherà il 15° trofeo “Gran Prix Regionale di Nuoto di Categoria”. Al termine della manifestazione verrà premiato anche il “Miglior Atleta invernale di Categoria”.

“Tornare a Reggio Calabria con una manifestazione federale, in un luogo storico come il Parco Caserta Sport Village è un enorme piacere - spiega Alfredo Porcaro, presidente F.I.N. Calabria – L’impianto è uno dei migliori che abbiamo in Calabria. In realtà, come federazione, in questo momento stiamo sfruttando poco il centro sportivo di Reggio Calabria favorendo gli impianti posizionati nella zona centrale della regione. Nei prossimi mesi però vogliamo coinvolgere maggiormente la preziosa realtà reggina trascinando anche alcune società siciliane”.

“Il Gran Prix – aggiunge - è una manifestazione importante in quanto l’ultima prevista prima dei campionati regionali che si svolgeranno a Cosenza. Mi auguro che l’attività natatoria non si fermi al nuoto ma possa coinvolgere anche il nuoto sincronizzato, la pallanuoto ed il nuoto in acque libere”.

Il plesso “Antonio Gangemi” verrà animato, per l’intera giornata di domenica 11 febbraio, da un altro importante appuntamento agonistico di questo week-end, i Campionati regionali FINP valevoli per poter realizzare i tempi e partecipare ai campionati italiani.

Tra gli atleti coinvolti, la pluri-campionessa italiana Anna Barbaro, Ditto Francesco, la giovanissima Esabotini Aurora e Palumbo Giovanni.

“Stiamo proseguendo un percorso iniziato 2 anni fa nell’ottica dell’integrazione che abbiamo sposato insieme al presidente Alfredo Porcaro della FIN - dichiara il delegato regionale della FINP Maurizio Marrara - Stiamo lavorando affinchè il movimento cresca e prevediamo nell’anno in corso 3 nuove società sul territorio calabrese. Un in bocca a lupo va ai ragazzi e alle loro famiglie che grazie all’impegno costante e ai sacrifici ci permettono di realizzare tutto questo. La struttura è finalmente ritornata in vita dopo tre lunghi anni ed è tornata in gran forma. Adesso è il palcoscenico ideale per manifestazioni di questo tipo”.

“Siamo orgogliosi di ospitare due federazioni così prestigiose – spiega il responsabile della struttura Marco Polimeni – Invito tutti i cittadini a partecipare numerosi a questo grande evento regionale in uno spettacolare contesto come quello del Parco Caserta Sport Village. Sarà una due giorni di alto profilo agonistico”.