CalabriaInforma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

28056000 10212745510765489 8485571575548190216 nE' stato un bel derby quello che si è giocato oggi al Comunale di Ardore (per la nota indisponibilità del "Lollò Cartisano" di Bovalino) tra ASD Bovalinese (34 punti) e l'ASD San Luca (25 punti), l'incontro valido per la 21^ giornata del campionato di promozione calabrese girone B si è svolto in un clima caldo ma corretto sotto ogni punto di vista; arbitro dell'incontro il Signor Andrea Spasari di Soverto (CZ), coadiuvato da Celestino eTassone. La partita, molto sentita per lo spirito campanilistico che anima da sempre le due squadre ha richiamato allo stadio il pubblico delle grandi occasioni (si calcola che siano stati almeno 400 i tifosi sugli spalti). Le motivazioni delle due formazioni erano certamente diverse, l'ASD Bovalinese voleva vincere per dare continuità ai risultati che l'hanno proiettata in piena zona playoff ed il San Luca, invece, voleva invertire il trend negativo degli ultimi incontri.

La cronaca: è la Bovalinese che spinge di più in avanti cercando di sfruttare al massimo le corsie laterali e già al 2' si fa pericolosa con una punizione dai 35 metri calciata da Maviglia il cui tiro, teso, sorvola di poco la traversa. Al 6' la partita si sbocca grazie ad una bella incornata di Sebastiano Romeo che in area, a seguito di un calcio di punizione (molto contestato dagli ospiti) battuto dall'out destro, riesce a svettare più in alto di tutti e a battere l'incolpevole portiere argentino Basterrechea. Nonostante il vantaggio è sempre la Bovalinese a fare il gioco, al 10' con Federico, al 16' con Pizzata e al 19' con Bruzzaniti, la squadra di casa si rende molto pericolosa e sfiora il raddoppio; al 23' è invece il portiere ospite che rischia di far capitolare per la seconda volta la propria porta, infatti, per ben due volte consecutive liscia la palla che gli è giunta in area dopo un lungo rinvio, ma fortunatamente nessuno degli avversari è pronto a raccogliere il ghiotto invito.

Il primo tiro in porta del San Luca arriva al 26' con Flores, tiro che però non centra lo specchio della porta. Alla mezz'ora del primo tempo la partita ha un sussulto, il capitano del San Luca27750285 10212745500565234 4937934758082762261 n Francesco Pizzata (già ammonito) commette un fallo da dietro nella zona centrale del campo e l'arbitro non può far altro che estrarre prima il secondo giallo, e subito dopo il rosso che decreta l'espulsione del giocatore. Altre azioni pericolose della Bovalinese si registrano al 35' sempre con Federico ben coadiuvato da Pizzata e Bruzzaniti e Sebastiano Romeo che crea scompiglio in area Sanluchese con le sue continue proiezioni in avanti. Si va così al riposo con il vantaggio della squadra di casa per 1 a 0.

La ripresa inizia con il San Luca che si spinge maggiormente in avanti alla ricerca del pari e la Bovalinese che cerca invece di gestire il gioco. In avanti è sempre la premiata ditta Federico-Bruzzaniti che crea i pericoli maggiori anche se il portiere del San Luca non corre, in realtà, grossi pericoli. Al 26' il San Luca sostituisce Mammoliti con Bordagaray ed il gioco comincia ad essere un po' più effervescente. Alla mezz'ora la squadra di casa mette il risultato in cassaforte con un bel goal di Federico che bene imbeccato in avanti supera con un morbido pallonetto il portiere ospite e sigla il raddoppio per la Bovlainese. Al 36' arriva anche la terza rete ad opera di Bruzzaniti che ben servito da Federico riesce a liberarsi del suo marcatore e deposita la palla in rete. Al 39' arriva anche il goal della bandiera del San Luca che approfitta di uno svarione del portiere D'Agostino che non riesce a stoppare una palla rilanciata all'indietro e la fa rotolare in rete per il 3 a 1 finale.

Al termine dell'incontro il Presidente del San Luca, Francesco Giampaolo, ha detto: "Abbiamo assistito oggi, al di la del risultato, ad una bella giornata di sport, vedere tanta gente allo stadio ci fa enormemente piacere e sono contento che anche tanti nostri tifosi hanno seguito la squadra in questa difficile trasferta. Per quanto riguarda la partita dico che la Bovalinese ha vinto meritatamente sia per il grande volume di gioco che per l'acume tattico messo in campo; tra l'altro la Bovalinese, tra le squadre di vertice che abbiamo incontrato anche di recente (Bocale e Bagnarese) è quella che mi ha maggiormente impressionato non solo per l'ottimo livello di gioco ma soprattutto per la compattezza dei reparti. Per quanto riguarda la mia squadra mi preme sottolineare il fatto che oggi è stata una giornata del tutto negativa, sia come risultato che come prestazione generale, comunque i nostri programmi non cambiano, l'obiettivo era ed è sempre quello di raggiungere prima possibile una salvezza tranquilla e per questo ci batteremo ad iniziare da domenica prossima, alla Bovalinese l'augurio di poter centrare l'obiettivo dei playoff che è senza dubbio alla sua portata".

Sull'altra sponda è intervenuto il mister della Bovalinese, Alberto Criaco che ha dichiarato: "Oggi abbiamo giocato un derby molto sentito ma correttissimo sia in campo che fuori; con la vittoria di oggi ci siamo quasi salvati matematicamente e questo ci fa tanto piacere, è altrettanto chiaro che a questo unto un pensierino ai play off ce lo faremo senz'altro anche perchè la squadra sta dimostrando qualità e compattezza in ogni reparto. La vittoria di oggi credo che sia stata giusta e meritatissima, i ragazzi vanno elogiati tutti in blocco per l'impegno e l'attenzione che stanno mettendo in ogni gara, a tal proposito mi preme sottolineare che un ruolo importantissimo lo stanno svolgendo, dall'alto della loro esperienza, Maviglia e Audino nel reparto difensivo e Sebastiano Romeo che è sempre più presente e propositivo in ogni azione ed in ogni zona del campo".

Con questi tre punti la Bovalinese balza a quota 37 ed approfitta del mezzo passo falso del Brancaleone che ha soltanto pareggiato a Filogaso (1-1) e segue gli amaranto a 5 lunghezze dall'ultima posizione utile per la disputa dei playoff.

Le formazioni:

ASD Bovalinese: D'Agostino 6, Manglaviti 6,5, Audino 7, Romeo S. 7,  Maviglia 7,5, Romeo M. 6,5, Pizzata 6,5, Manglaviti S. 6,5, Federico 7, Vita 6,5, Bruzzaniti 7.

In panchina: Antonazzo, Clemente, Murdaca, Nicita, De Leo, Cusato.  Mister: Alberto Criaco (sugli spalti per squalifica) 7, in campo Libri 7

ASD San Luca: Basterrechea 5,5, Pettigrossi 5,5, Labonia 6, Flores 6, Pizzata F. 5, Pitto Mauro A. 6, Giampaolo 5,5, Nirta 6, Manglaviti F. 5,5, Lesci 5,5, Mammoliti 6

In panchina: Romeo A., Murdaca, Bordagaray, Tirinato, Giorgi, Achaval, Mammoliti D. Mister: Alessandra Caridi 6

Arbitro: Andrea Spasari 6,5 (Assistenti Celestino e Tassone)

 

27751727 10212745520005720 2835412134213232961 n

27657308 10212745521485757 5097223009261637697 n