Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

22050277 10154991639539607 1712911481784963857 nQuella contro il Maestrelli era "la partita", un incontro da vincere a tutti i costi per continuare a mantenere viva la speranza di evitare la coda dei playout,202 t7Cv6svO9rUgrlDhTnAL purtroppo gli uomini del Bovalino C5 di Mister Venanzi sono incappati in una serata sfortunata, una di quelle in cui le cose girano tutte contro. Pertanto, ad uscire vittorioso dal Pala La Cava di Bovalino è stata la formazione ospite del C.T. Maestrelli, con un perentorio 2 a 4 che lascia indubbiamente l'amaro in bocca ai padroni di casa. Questi tre punti sono pesantissimi perchè consentono ai reggini di allungare proprio sul Bovalino C5 (+4).

Ricordiamo che la partita era stata sospesa la settimana scorsa per un gravissimo lutto che aveva colpito in maniera improvvisa  l'entourage del C.T. Maestrelli, e quindi la partita era stata rinviata al 20/3/2018 con inizio alle ore 20.

Questa è una sconfitta che brucia tantissimo e che fa piombare gli amaranto di casa in una difficile posizione di classifica a quota 28 punti, distante solo due lunghezze dall'ultima posizione utile che consentirebbe di evitare la coda dei playout (Enotria città di Catanzaro a 30 punti e la stessa Maestrelli un gradino più su a quota 32).

Ma veniamo alla cronaca della partita che vede le squadre studiarsi nei primi 9' minuti di gioco (ammonito Urbano proprio al 9'), un minuto dopo sono i padroni di casa a passare in vantaggio con un bel gol dello stesso Urbano (1-0), gli ospiti cercano di riequilibrare subito le sorti della gara e ci riescono solo al 24' con Oliva (1-1); passano altri 3' e Urbano risegna per il 2 a 1 a favore deI padroni di casa che vanno così al riposo in vantaggio. Nella ripresa all' 8' è Giunta per il Maestrelli a segnare il gol del momentaneo pareggio (2-2), e solo dopo altri 3' gli ospiti mettono la freccia e sorpassano i ragazzi di Venanzi con un gol di Giunta che porta gli ospiti sul 2 a 3, mentre al 50' è ancora Oliva del Maestrelli a segnare portando gli ospiti sul 2 a 4 che diventa anche il risultato finale dell'incontro.

Raggiunto telefonicamente, il Dg Andrea Scordino ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Purtroppo essendo fuori regione per impegni professionali non ho potuto seguire dal vivo la partita, ma mi hanno raccontato di una gara fatta prevalentemente da noi e dove la compagine reggina ha realizzato solo su calci piazzati i loro gol vittoria. Ovviamente sono molto amareggiato per aver perso in casa una gara di fondamentale valore per evitare i playout, per questo chiedo scusa a nome mio personale e della società a tutta la gente che ci è sempre vicina, a tutti i partner ed ai tifosi che anche oggi erano presenti ad assistere alla partita; a questo punto non ci rimane che aspettare le ultime due giornate di campionato per cercare di fare i punti necessari a raggiungere il nostro obiettivo. Cercheremo di mantenere la categoria a tutti i costi !, anche se il nostro campionato di partenza non aveva queste ambizioni".

Le formazioni:

Bovalino C5: Versace, Blefari, Pascale, Barillà, Clemente, Dattilo, Oliveri, Urbano, Patamia, Avarello, Nira.

C.T. Maestrelli: Arcudi, Bagnato, Gattuso, Gerbasi, Giunta, Longo, Oliva, Postorino, Praticò, Spanò, Suraci, Timone.