CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

55892348 10215434979720532 1949130221340852224 oLa penultima giornata del campionato di calcio a 5 serie C1, a girone unico, ha dato il suo verdetto finale con una giornata di anticipo. Il Bovalino calcio a 5 (59 punti e vetta solitaria) vincendo l’incontro casalingo contro il Mirto per 6-3 ha ottenuto la matematica promozione nella serie B grazie alla contemporanea sconfitta del Polistena subita sul campo del Cosenza (2-1). Per gli amaranto è la prima volta in cadetteria.

Il colpo d’occhio che offriva oggi il Pala La Cava era veramente eccezionale ed il merito è tutto degli ultras e dei boys che hanno inscenato una coreografia avvolgente ed entusiasmante allo stesso tempo. All’inizio cori ed applausi, alla fine l’apoteosi generale che ha avvolto tutto l’ambiente; in virtù di questi risultati il Polistena (54 punti) deve accontentarsi, al momento, della seconda piazza che nell’ultima giornata gli sarà contesa dal Lamezia (terzo a quota 53).

Gli uomini di mister Venanzi sono scesi in campo fortemente motivati e subito hanno messo in chiaro le cose, infatti dopo pochi minuti gli amaranto si portavano sul doppio vantaggio con le reti dI Martino ed Otero, ancora Martino allo scadere della prima frazione di gioco porta sul 3-0 il risultato. Nella ripresa le cose non cambiano, ma il Mirto sposta un po avanti il baricentro del suo gioco e riesce ad accorciare con De Vincenti (3-1), palla al centro e dopo solo quattro minuti è Campolo del Bovalino calcio a 5 che segna (4-1) e riporta a tre il vantaggio degli amaranto. Le reti diventano quattro quando Giovanni Avarello segna da distanza ravvicinata portando i padroni di casa, sul 5-1, che diventa 6-1 con la rete del brasiliano Maza. Breve break dei padroni di casa che rifiatano ed il Mirto ne approfitta per riportarsi sotto realizzando ancora due reti, sempre con De Vincenti, che fissano il risultato finale sul 6-3.

Al triplice fischio dell’arbitro tutti a centrocampo con gli occhi incollati sullo smartphone che trasmetteva, in diretta streaming, la partita del Polistena a Cosenza (risultato già sul 2-1), alla fine dell’incontro mancano ancora diversi minuti perché nel frattempo erano successi degli scontri sugli spalti tra le due tifoserie; fiato sospeso fino al triplice fischio dell’arbitro che dopo un lungo recupero decreta, anche li, la vittoria dei padroni di casa del Cosenza; questo inaspettato risultato sancisce la matematica promozione nella cadetteria della squadra del Presidente Scordino. Alla fine è gioia irrefrenabile ed entusiasmo al settimo cielo all’interno del Pala La Cava, all’improvviso vengono tirate fuori ed indossate le magliette celebrative per la promozione, quindi, dopo i ripetuti abbracci e gli scatti dei flash tutti in carosello per le vie del paese che è stato inondato da una macchia amaranto che ha colorato le strade di Bovalino come era avvenuto già l’anno scorso in occasione della promozione in Eccellenza dell’Asd Bovalinese.

Plauso generale ai giocatori ed alla società è stato espresso, sul parterre, anche dal Sindaco Vincenzo Maesano, visibilmente commosso per il grande exploit realizzato che oltre a dare lustro ad una società che ha fatto tanti sacrifici per raggiungere questo straordinario risultato, da una spinta in avanti a tutto l’ambiente sportivo e all’immagine positiva del paese.

La redazione tutta di Calabriainforma.com si congratula con la società del Bovalino calcio a 5 per lo straordinario risultato conseguito.

54515319 10215434984640655 539076871627735040 o55458259 10215434987360723 7224812711941505024 o