Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

20155589 1378558522258211 8243067500502299555 nQuando in un paese si ritorna a parlare di sport e di gi,ovani vuol dire che si stà tornando pian piano alla normalità del vivere quotidiano, ed in effetti è questo ciò che stà accadendo da qualche mese a Bovalino (RC), dove ieri sera al cospetto di un numeroso pubblico si è svolta, in Piazza Camillo Costanzo con inizio alle ore 21, la tanto attesa manifestazione “9^ Edizione del Premio Oscar Stadio Radio del calcio dilettantistico calabrese”, evento sportivo organizzato da Stadio Radio in collaborazione con Radiovenere.net (che ha realizzato anche la diretta streaming sulla propria pagina facebok).

La manifestazione è stata inserita nell’ambito 20496493 10211321195878507 500248559 ndella “Festa dello Sport” che proseguirà anche oggi con tanti avvenimenti sportivi realizzati lungo tutto il Lungomare San Francesco. L'evento è stato patrocinato dalla locale Pro Loco, dalla città Metropolitana di Reggio Calabria e dalla Lega Nazionale Dilettanti calabrese presente in piazza con il suo massimo dirigente regionale il Dr. Saverio Mirarchi. La kermesse si è svolta al cospetto di tanti appassionati sportivi, attirati anche dalla presenza di un mitico calciatore degli anni ‘80 e ‘90, il portiere della Nazionale e della Juventus Stefano Tacconi che già nel pomeriggio di ieri si era reso disponibile a firmare autografi e fare selfie presso il Parco Commerciale “La Galleria” di Bovalino.

La serata è iniziata con i saluti del Sindaco Avv. Vincenzo Maesano che è salito sul palco con parte della sua Giunta (gli altri erano impegnati in un evento concomitante a Bovalino Superiore): il Presidente del Consiglio Laura Sgambellone che ha anche la delega allo sport e gli Assessori Dattilo e Musitano. Il Sindaco è stato ben felice di veder ritornare finalmente a casa (Bovalino) questa prestigiosa manifestazione che negli anni, in giro per la Calabria, ha fatto parlare tanto di sé, ed ha assicurato che per il futuro ci sarà un maggior sostegno da parte dell’Ente.

Momento di particolare emozione si è avuto quando a salire sul palco sono stati i due dirigenti del Bovalino Calcio a 5 (Andrea e Vincenzo Scordino), accompagnati dal segretario della squadra Nunzio Gelonese e dal Capitano del Bovalino calcio a 5 Smile (Trimboli) che tra qualche mese inizieranno un’avventura fantastica nel primo campionato organizzato per i ragazzi affetti dalla sindrome di Down. A tal proposito è intervenuto anche il Presidente della LND Saverio Mirachi il quale ha assicurato il pieno appoggio e sostegno della Lega a questo genere di iniziative.

In conclusione, questi sono stati i risultati sportivi conseguiti per il campionato di “Eccellenza” stagione 2016/2017: miglior Allenatore: Mister Salerno (Isola Capo Rizzuto), miglior Portiere: Lamberti (Isola Capo Rizzuto), Difensore: Ginobili (Isola Capo Rizzuto) che si è collegato in diretta telefonica da Padova dove stà per iniziare una nuova carriera, Centrocampista: Tricarico (Isola Capo Rizzuto); Attaccante: Foderaro (Isola Capo Rizzuto); Under: Di Micco (Isola Capo Rizzuto); miglior Arbitro: il Signor Sportelli (Lamezia Terme). Consegnato dalla Gazzetta del Sud anche il premio come miglior giovane emergente che è andato al giovane portiere Galluzzo (Cittanovese), a premiarlo un altro portiere...Stefano Tacconi. Come si può notare, la Polisportiva di Isola C.R. ha fatto l’en plain di premi mettendo l’accento su una stagione strepitosa che l’ha vista trionfare anche in Supercoppa. Consegnato anche il premio “Ciccio Zerbi” (mitico “Lupo” dell’aria di rigore, che purtroppo a causa di un incidente stradale ci ha lasciati), il premio è andato a Francesco Marino del Brancaleone che ha realizzato ben 27 goal nella stagione appena conclusa. Ora si lavorerà per l’appuntamento dell’anno prossimo che coincide con il “decennale” e, conoscendo l’impegno profuso dagli organizzatori, sarà tutta un’altra bella musica !

20121552 1564073473654758 8521806938161290185 o