CalabriaInforma

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

15046829 256333334781534 7095338732370264064 nEravamo ancora convinti che quelle bottiglie di Coca-Cola piene d'acqua per attutire il calcio che stavano per ricevere, in direzione di una "porta" delimitata da due rametti sul marciapiede, fosse la cosa più divertente e interessante del mondo, eravamo convinti. Io lo ero. Prima di quello trascorrevamo i pomeriggi architettand

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

L'amore non è mai come ce lo aspettiamo, non va mai via quando vogliamo dimenticarlo e quando pensiamo che rimarrà sempre lì a gonfiarci gli occhi di lacrime, a sporcarci il cuscino di mascara nel cuore della notte, allora lui ci volta le spalle...

Ero rimasta assorta con lo sguardo fisso contro il grattacielo in costruzione. Respirare la notte mi piaceva da matti perché riuscivo nel silenzio ostile e pacato, fra le cose che galleggiano nel buio a riconciliarmi con me stessa e Dio. Durante il giorn

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Potrebbe essere questo il titolo da dare al grottesco spettacolo che siamo oramai costretti ad assistere e che ha lo scopo di annientare il tassello millenario e fondamentale della società: la famiglia.

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Per tutte le volte che gli occhi che amavi ti hanno tradito

Per tutte le volte che la tua vita è passata dalle stelle alle stalle, e hai dovuto ricostruirti, da solo

Per tutte le volte che la tua insicurezza ha spento la tua identità smarrendoti, accendendo paure che ti hanno distrutto

Per tutte le volte che queste paure ti hanno allontanato da chi amavi

Per tutte le volte che lavorare ha voluto dire subire mosse sleali, abbassare le difese per non perdere il pane a fine mese

Per tutte le volte che lo studio ti ha condotto, oltre le realtà di comod

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il sole si era levato alto, tanto da ferirle gli occhi. Da piantarlesi nelle iridi. Il sole che in città non sapeva bruciare come quello dei paesi di Sud, che si limitava a riscaldare la superficie delle cose, senza penetrare nelle ossa. Lei quel sole lo aveva scordato, aveva scordato l'odore che regala maggio, le notti in cui il tempo comincia a cambiare e la primavera è forte e pregna di richiami bambini. Lei aveva scorda

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Almoonot era nato sotto la stessa stella di Adel. Loro avevano avuto dal fato il dono della comprensione. La comprensione è preziosa perché alla base dell'amore e della lunga vita, assieme. La genialità risiede nella semplicità delle cose. Ne sono

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il vento soffiava forte a San Giorio, si insinuava fra i seni delle montagne tagliando come lamelle sulla pelle lesa di un innocente. La Valle di Susa era un Sud all'incontrario, ma del Sud aveva l'irto, il selvaggio e il sogno oscuro dell'uomo che si vuole riconciliare con l

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La mia vita è stata tutta strana. Molto temeraria, molto controcorrente. All'inizio era controcorrente perché mi piaceva provare il gusto di andare in retromarcia verso qualsiasi cosa mi avevano imposto. Il sa

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La gente ha paura della passione: dimmi, stai scappando da ciò che non ami o da ciò che non vorresti amare, per paura? Eppure è quando già provi la paura che hai iniziato ad amare. È già nella tua carne, no... N

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Io ero nata con un destino pesante addosso. Solo che ancora non lo sapevo. Il sole scottava forte quel giorno. Avevo sette anni, forse. Le mattonelle del cortile erano roventi. L'estate prosciugava i corpi e il cemento pure. Osservavo una pianta di fichi d'India. Simbolo del m

Leggi tutto...

Keyschop
Rosaci
Copiaeincolla
 
 
Consulenza
Fiorista Il Piccolo