Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La gente ha paura della passione: dimmi, stai scappando da ciò che non ami o da ciò che non vorresti amare, per paura? Eppure è quando già provi la paura che hai iniziato ad amare. È già nella tua carne, no... Non puoi farci nulla. Non abbiamo anticorpi che ci immunizzino dall'amore. Non li abbiamo e se per ipotesi così fosse, non sarebbero abbastanza efficaci. La gente ha paura delle emozioni, allora ricorrono alla ragione: dimmi, non ti senti soffocare a reprimerti? La gente ha paura del giudizio altrui, dimmi, loro quando se ne sono andati ti hanno chiesto il permesso? No. Lo sai bene. La gente ha paura dei libri, dimmi qualcuno ti sputa mai la verità in faccia così violentemente da scuoterti fino a farti vivere per davvero? No, l'aria fredda nei polmoni che senti, quella che viene dalla libertà spira solo dalle pagine. La gente ha paura della libertà, dimmi preferisci le illusioni vero? Non fanno male ti dici. Al momento no, ma dopo pagherai con gli interessi quella cecità. La gente ha paura di cambiare, dimmi preferisci una strada rettilinea che non t'insegni nessuna altra via? Ma così non andrai più né via né da nessuna altra parte, morirai da fermo. La gente ama l'odio perché è facile odiare, è primordiale e semplice, l'amore è per i coraggiosi, eppure dimmi, non ti piacerebbe sentire la tua persona amata? Lo sai anche tu, sì.

Salva