CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

auto carabinieri 880 540Si torna a sparare nel reggino. Forse una lite per questioni di vicinato o forse una contrasto familiare avrebbe armato la mano omicida che è costata la vita oggi ad un uomo di Africo mentre un altro è invece rimasto ferito.

La vittima è un ragazzo di  24anni , Salvatore Pangallo, mentre l’altro malcapitato è il padre di quest’ultimo: entrambi sono stati attinti da alcuni colpi di arma da fuoco.

Sull’accaduto stanno già indagando i carabinieri di Bianco con il coordinamento della Procura della Repubblica di Locri e con l’impegno degli uomini dell’arma territoriale.

Gli investigatori sono ovviamente alla ricerca del possibile assassino ma stanno anche ricostruendo le possibili motivazioni alla base del delitto.

Presenti sul posto anche gli specialisti dell’Arma per i rilievi tecnici e che stanno effettuando il sopralluogo sui luoghi dell’evento.

(in aggiornamento)