Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

REGGIO CAL., 28 GIU - Diciannove persone sono state raggiunte da una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Reggio Calabria, essendo ritenute responsabili di aver fatto parte di un’articolata organizzazione che, secondo gli inquirenti, sarebbe stata capace di gestire un fiorente traffico di stupefacente acquistato in Sud America ed una volta fatto transitare dalla Spagna, arrivato in Italia e poi rivenduto su tutto il territorio nazionale.

Stamani all’amba è così scattato il blitz. Nel corso dell’operazione chiamata in codice “Hermano”, al termine di una indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo dello Stretto, i Carabinieri hanno eseguito le misure da sud a nord, ovvero non solo nella provincia di Reggio Calabria ma anche in quelle di Milano, Parma, Verona e Vicenza.

(in aggiornamento)

CARABINIERI TAG